Slow + Fashion + Design. Community

Slow+Fashion+Design.Community è una Associazione di Promozione Sociale APS, sostiene e divulga la filosofia slow, promuove artigiani e realtà territoriali, come patrimonio culturale italiano e risorsa economica da proteggere. 

La Community inoltre, ha lo scopo di creare contatti tra gli associati,  al fine di dar vita a nuovi progetti in collaborazione, attingendo risorse da settori diversi.

Etica, sostenibilità e territorialità sono punti cardine del progetto.

Il rispetto per il consumatore finale deve essere un comportamento quotidiano fatto di piccole azioni di responsabilità perché non si vendono solo prodotti e servizi,  ma valori.

Slow+Fashion+Design.Community si rivolge a persone, professionisti, artigiani e aziende che sposano la filosofia slow e desiderano avere uno stile di vita consapevole anche nel business.

“Essere nella comunità di Slow+Fashion+Design.Community significa sostenere la filosofia Slow e viverla in modo pragmatico, con responsabilità per un arricchimento sociale e ambientale di life style e come centro del proprio business.”

 

Attività di Slow+Fashion+Design. Community

Organizziamo eventi e presentazioni per divulgare la filosofia slow, raccontando esempi di persone, artigiani e aziende, che già operano con un approccio etico e sostenibile in tutte le loro attività, dalla progettazione, alla vendita.

Partecipiamo e promuoviamo conferenze, nelle quali affrontiamo vari temi legati alla filosofia slow e a tutti i suoi vantaggi.

Supportiamo le attività con periodici editoriali digitali e cartacei e materiale divulgativo di vario genere.

I settori coinvolti spaziano dalla moda al design, dall’architettura al turismo, al food & wine abbracciando un life style.

Collaborazioni con scuole, università e altre associazioni.

 

MODA  CIRCOLARE  e AMBIENTE ETICO CREATIVO 

  • In collaborazione con ASVIS Associazione Italiana per lo Sviluppo Sostenibile abbiamo realizzato dal 31 maggio al 2 Giugno, presso il Museo Bailo di Treviso , “Moda Circolare e Ambiente Etico Creativo’ all’interno del calendario del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019. Il festival è nazionale, l’obiettivo è quello di richiamare l’attenzione al grande pubblico dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile inseriti in agenda dall’ONU per il 2030.

 

  • PRESENTAZIONI 2017 – 2018
    • “Slow ed etica” dialogo tra design etico e finanza etica. Maggio 2017, presso Fondazione Benetton Studi e Ricerche in collaborazione con Etica Sgr e Banca BPER.
    • “Slow, Etica, Territorio e Sostenibilità”. Marzo 2018, presso Pedrocchi di Padova in collaborazione con Associazione degli Amici di Giorgio Lago, Arca e Banca BPER.
    • “Territorio, Etica e Design”. Ottobre 2018, presso Medeia di Castelfranco Veneto in collaborazione con Associazione degli Amici di Giorgio Lago e Meidea
    • “Territorio ed Etica”, Agosto 2018, presso la scuola di cucina vegana “il sesto sapore” di Santa Maria di Sala.

Founder

ALESSANDRO CROSATO

Founder of Slow+Fashion+Design and Fashion Design Director

Da qualche anno mi sono avvicinato al mondo “SLOW”, dapprima al food, poi come stile di vita.

Ed infine mi sono chiesto ”cosa posso fare io per portare lo slow nella moda?”

Così ho deciso di condividere questo progetto con chiunque desideri avvicinarsi al mondo SLOW , al Design Etico e alla Sostenibilità.

Ad aprile 2018, Alessandro Crosato ha depositato il progetto per un piano di recupero dei marchi Marina Yachting, Henry Cotton’s, MCS, Coast Weber & Ahaus. 

L’obiettivo è costruire un polo etico sostenibile veneto, il primo in Italia, a supporto delle produzioni mirate, etiche e locali, con un design sempre più legato al territorio e alla sostenibilità aziendale.

COLLABORAZIONI

Contatti

Richiedere il form d’iscrizione per inoltrare la richiesta tramite email a info@slowfashiondesign.com o info@slowfashiondesigncommunity.com.